ALL'OPERA PER IL TERREMOTO

Le Terre Traverse

L’associazione, nata nel 2009, coinvolge sette comuni piacentini: Fiorenzuola, Alseno, Besenzone, Cortemaggiore, San Pietro in Cerro, Villanova e Monticelli d’Ongina, che sorgono tra la via Emilia e il Po, in quella che possiamo definire la “terra di Giuseppe Verdi”.
Genio musicale che appartiene all'umanità intera, Verdi fu innovativo imprenditore agricolo legato alla propria terra, dove abitò tutta la vita e gestì oltre mille ettari di poderi agricoli.
 
Le Terre Traverse, fondata da aziende agricole e poderi - Battibue, Colombaie, Casella del Frascale , I Ronchi, Mascudiera, Quercia Verde, Moronasco, Tenuta Casteldardo, Pizzavacca, Scuola Vecchia, San Matteo, Casa Buca, La Rondanina, La Sforzesca, Pastorella Moronasco, Castello di Cadeo, Castello di San Pietro in Cerro (con il suo Museo MIM). - vuole valorizzare questo territorio di pianura, la sua cultura materiale e immateriale.
Raccontare  una terra che è memoria, ma anche prospettiva di futuro, mettere in relazione città e ambiti rurali per contribuire al riconoscimento di questi ultimi come patrimonio di tutti: è questo il progetto de Le Terre Traverse.
 
A cielo aperto, in ambienti insieme naturali e inusuali e nelle cascine,  l’associazione organizza di momenti di riflessione e incontro, concerti, mostre di pittura, teatro di prosa, eventi per i bambini in nome dei valori e dei saperi che si desiderano tramandare, lasciando che siano i luoghi a parlare.
Il programma 2013 sarà dedicato a celebrare il nostro grande conterraneo, Giuseppe Verdi.
Scheda pratica per " Le Terre Traverse " Contatti +39 335 5891585 - +39 339 4578683
terretraverse@libero.it
Facebook: Terre Traverse
HOME   |   VITA   |   OPERE   |   LUOGHI VERDIANI   |   TURISMO E TERRITORIO   |   EDUCATIONAL   |   ISTITUTI E ASSOCIAZIONI   |   APP & PLAY   |   MULTIMEDIA   |   Cartellone Verdi 200   |   NEWS
Credits   |   Note legali   |   E-mail