ALL'OPERA PER IL TERREMOTO

Luisa Miller

Conte di Walter (Basso)
Padre di Rodolfo, si oppone al sentimento che il figlio prova per Luisa Miller, figlia del soldato Miller.
Con la complicità del suo losco intendente Wurm, il Conte raggira Luisa, obbligandola a dichiarare in una lettera il suo "amore" per Wurm, altrimenti il padre sarà ucciso Salito al potere con l'inganno, avendo ucciso il vecchio feudatario, il Conte di Walter, vuole rafforzare il proprio stato, obbligando il figlio Rodolfo a sposare la cugina Federica, Duchessa d'Ostheim.

Federica (Contralto)
Duchessa d'Ostheim, nipote del Conte di Walter.
Vedova e persona molto influente presso gli Imperatori, è innamorata del cugino Rodolfo.

Laura (Mezzosoprano)
Contadina, informa Luisa Miller dell'arresto del padre Miller, accusato ingiustamente di aver arrecato offesa al Conte di Walter.

Luisa Miller (Soprano)
Figlia del soldato Miller, è innamorata di Rodolfo, figlio del Conte di Walter.
Per salvare il padre ingiustamente accusato di aver offeso il Conte, Luisa è costretta a dichiarare in una lettera il suo "amore" per Wurm, losco intendente del Conte e organizzatore della torbida trama.
La lettera, recapitata a Rodolfo, causa lo sdegno del giovane, che ingannato nei sentimenti, disperato invoca la morte.
Luisa, avvelenata da Rodolfo, sul punto di morte, sciolta da ogni giuramento confessa la verità al giovane.

Miller (Baritono)
Vecchio soldato in ritiro, padre di Luisa Miller, la giovane amata da Rodolfo.
Personaggio inquieto, sospettoso nei confronti di Carlo, pretendente della figlia Luisa.
I suoi sospetti sono confermati quando Wurm, losco intendente del Conte di Walter, gli rivela che Carlo è in realtà Rodolfo, figlio del Conte.

Rodolfo (Tenore)
Figlio del Conte di Walter, è innamorato di Luisa Miller, figlia del soldato Miller.
Il padre si oppone all'amore del figlio per Luisa, perché lo vorrebbe vedere sposato con la cugina Federica, Duchessa d'Ostheim.
Rodolfo tenta inutilmente di difendere il suo amore per Luisa, ma ingannato dal padre e dal suo losco intendente Wurm, cade nel tranello tesogli, credendo alla lettera nella quale Luisa, in realtà sotto minaccia,dichiara d'amare Wurm.
Rodolfo, ingannato nei sentimenti, disperato, invoca la morte.

Wurm (Basso)
Losco intendente del Conte di Walter, è innamorato di Luisa Miller, figlia del soldato Miller.
Wurm, sdegnato perché non ha ancora ottenuto la mano di Luisa, chiesta da più di un anno al padre, si vendica, imprigionando il vecchio.
In accordo con il conte di Walter, Wurm obbliga Luisa a dichiarare il suo amore per lui in una lettera, minacciando di morte il padre Miller.
La lettera è fatta recapitare a Rodolfo, innamorato di Luisa, che, ingannato nei sentimenti, invoca la morte.
HOME   |   VITA   |   OPERE   |   LUOGHI VERDIANI   |   TURISMO E TERRITORIO   |   EDUCATIONAL   |   ISTITUTI E ASSOCIAZIONI   |   APP & PLAY   |   MULTIMEDIA   |   Cartellone Verdi 200   |   NEWS
Credits   |   Note legali   |   E-mail